Analisi turistica Verona

Verona è una città in grado di ospitare 746.623 arrivi turistici per un totale di 1.618.977 presenze ( + 12.3 % rispetto al 2010). I visitatori sono quindi una risorsa fondamentale.

download-pdf

 

Per gestire questa risorsa, non basta conoscere quanta gente arriva a Verona, ma è necessario sapere cosa vogliono i nostri ospiti e se quello che offriamo li soddisfa. A tale scopo, la Provincia di Verona ha condotto, con la collaborazione di 192 operatori turistici, dal 15/06/2011 al 30/11/2011, un’indagine territoriale su un campione di 13.308 persone che ha prodotto una fotografia qualitativa dell’offerta turistica di Verona.
Questo rapporto descrive la situazione qualitativa del prodotto turistico “Verona” e dei vari comparti economici della città.
Nella prima parte si analizza la città nel suo complesso presentando due fotografie: la prima riguarda la valutazione del turista, ovvero l’ospite che pernotta in città; la seconda riguarda le valutazioni dell’escursionista, ovvero l’ospite che visita la città in giornata, senza pernottare.
Nella seconda parte il rapporto si concentra sulla domanda, descrivendo: il profilo dell’ospite, le motivazioni che lo hanno spinto a venire a Verona, i canali promozionali utilizzati per raccogliere informazioni su Verona, l’attività svolta una volta arrivato in città e la spesa sostenuta durante la visita.
Nella terza parte il rapporto torna ad occuparsi dell’offerta mostrando i risultati qualitativi dei vari comparti economici (ristorazione, negozi, bar, hotel, punti informazione Iat), evidenziando la situazione qualitativa dei principali fattori d’offerta degli stessi.
Tutti gli annunci immobiliari riportati, sono di rilevanza turistica, in quanto, sono stati selezionati da esperti del settore per garantirne una rendita maggiore sia nella locazione che nella compravendita.
1° step
Carta d’identità dell’ Ospite del Lago di Garda: quali attività svolge durante il suo soggiorno, quanto è soddisfatto, perché viene in vacanza da noi, perché vi ritorna, quali canali promozionali utilizza… I dati sono frutto di un’indagine su un campione di oltre 500.000 presenze.
 download-pdf
2° step
Analisi della concorrenza, discriminanti di interesse mare – lago per recuperare la competitività, specializzazione di mercato e piramide del valore. Come possiamo aumentare la soddisfazione dei nostri ospiti? Parliamo di valore aggiunto della destinazione turistica. Ma questo è percepito da tutti?
download-pdf
3° step
Il rapporto turistico non è quasi mai definitivo. Si contatta un turista, si acquisisce, si fidelizza, si perde, si riconquista. L’analisi motivazionale pone l’attenzione sugli aspetti utili ad acquisire e riconquistare clientela turistica. Rispettare questa relazione è importante per far sì che il rapporto turistico continui con la fidelizzazione ed il passaparola.
 download-pdf
Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.