COSA FACCIAMO

Cosa Facciamo

Ci occupiamo del Progetto per la trasformazione di un immobile ad uso turistico extra-alberghiero.

TIPOLOGIE ATTIVITA’ TURISTICHE EXTRALBERGHIERE IN ITALIA.

1 – alloggi locati per finalità esclusivamente turistiche.

  • articolo 1 della legge 9 dicembre 1998, n. 431
  • alloggi turistici oggetto di sola locazione sono esclusi dalle norme regionali turistiche applicabili alle strutture ricettive; in particolare gli alloggi sono esclusi dalle norme in materia di classificazione, di segnalazione certificata di inizio attività, di informazione sui prezzi, orari e periodi di apertura, vigilanza, sanzioni e rilevazione dei dati del SIRT. Non prevedono la fornitura di servizi. Non richiedono il cambio d’uso funzionale.

2 – gli alloggi turistici, che sono composti da una a sei camere,

  • ciascuna dotata di un massimo di quattro posti letto. Sono attività di affittacamere richiedono specifiche norme igienico sanitarie, norme antincendio e prevedere requisiti minimi per portatori di handicap. Richiedono il cambio d’uso funzionale.

3 – le case per vacanze,

  • che sono composte da un locale soggiorno e da una sala da pranzo entrambi di uso comune e da camere che per più della metà sono dotate di due o più posti letto; richiedono il cambio d’uso funzionale.

4 – le unità abitative ammobiliate ad uso turistico,

  • che sono composti da una a tre camere per i turisti, ciascuna dotata di un massimo di quattro posti letto; il titolare deve risiedere nell’unità immobiliare sede del bed & breakfast e deve ivi alloggiare, in una camera a lui riservata, durante il periodo di apertura della struttura. Il servizio di prima colazione è servito ai clienti direttamente dal titolare o dai suoi familiari. I bed & breakfast, se esercitati in via occasionale, anche nell’ambito di ricorrenti periodi stagionali, non costituiscono attività d’impresa. Non richiedono il cambio d’uso funzionale.

L’incarico prevede le seguenti prestazioni:

– Analisi di mercato

– Rilievi e restituzione grafica, accesso agli atti, verifica stato approvato

– Studio di fattibilità

– Calcolo Oneri

– Pratica Edilizia ASL se richiesta

– Pratica Soprintendenza per richiesta cambio d’uso

– Pratica Edilizia per richiesta cambio d’uso presso SUAP

– Produzione stampe e spese vive

– Progettazione di interni fino al dettaglio

– Direzione lavori e coordinamento imprese artigiane

– Progettazione e scelta degli arredi

– Progettazione e scelta delle luci

– Direzione Artistica

– APE e Catasto

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.