Nessun commento

#GARDA OLÌ OLÀ

GARDA OLÌ OLÀ

La città di Garda, incastonata nel suo bellissimo golfo e situata ai piedi della Rocca, da un paese di povera economia basata sulla pesca ha saputo trasformarsi in un moderno centro turistico, bello, accogliente e ospitale.

Nel week end di fine aprile, Garda ospiterà una manifestazione dedicata all’olio extra vergine d’oliva dove saranno presenti esperti del settore per dimostrare attraverso alcune prove di assaggio e culinarie i benefici di questo importante prodotto del territorio veronese.

Il nostro naso e la nostra bocca ci guideranno alla scoperta di questo straordinario olio extra vergine di oliva. Verrà effettuata anche una dimostrazione pratica di masso terapia rilassante con olio extra vergine d’oliva Redoro eseguita dalle mani sapienti di un massaggiatore del Centro Benessere dell’Hotel Regina Adelaide di Garda.

Inoltre, a spiegare le caratteristiche benefiche dei prodotti interverrà Enzo Gambin, Direttore dell’AIPO – Associazione Interregionale Produttori Olivicoli. Lo Chef Andrea Cesaro preparerà alcuni piatti a basi di olio extra vergine di oliva unito ad altri importanti ingredienti del nostro territorio.

Nei tre giorni della manifestazione, si alterneranno intrattenimenti per bambini con momenti di magia abbinati a esperimenti culinari e laboratori dedicati all’orto creativo, coreografie di bandiere accompagnate dal rullar di tamburi e dal suono delle chiarine eseguite dal Gruppo Sbandieratori e Musici di Città Murata – Montagnana (Pd), intrattenimento musicale a cura dei Jazzica Rabbit Live, un trio composto da chitarra, contrabbasso e voce che proporrà un repertorio di brani italiani ed internazionali che spazia dagli anni ’50 fino ai giorni nostri.

Tutti i giorni in Piazza del Municipio sarà possibile degustare prodotti culinari a base di olio di oliva, risotti, bruschette e carta musica all’olio di oliva con prosciutto veneto e grissini.

Sarà inoltre presente il Villaggio degli Olivi – mostra mercato dell’oliva e di prodotti tipici veronesi.

fonte: http://web4.deskline.net/verona/it/event/detail/VEN/8298b4f9-c943-40dd-993d-8f23fcb73bdb/garda_olì_olà?selArrivalDate=20170429

Nessun commento

Il #Volo all’#ArenadiVerona in concerto

Il Volo all’Arena di Verona

Il Volo è in concerto all’Arena di Verona per due serate, venerdì 19 e sabato 20 maggio 2017 alle 21.00.

I ragazzi de Il Volo arrivano all’Arena di Verona con il loro doppio concerto, un tributo ai Tre Tenori Plácido Domingo, José Carreras e Luciano Pavarotti.

Il trio, vincitore del Festival di San Remo 2015, è composto da due tenori e un baritono e canta brani della tradizione classica italiana e internazionale con stile e arrangiamenti moderni e brani pop in chiave classica. Sono Piero Barone, Ignazio Boschetto e Gianluca Ginoble.

I biglietti sono disponibili su Ticketone

fonte: http://cittadiverona.it/eventi/scheda15140/concerti/il-volo-all-arena-di-verona.html

Nessun commento

#Concerto di #VinicioCapossela a #Verona #TeatroRomano

Concerto di Vinicio Capossela a Verona

Il 3 giugno Vinicio Capossela in concerto al Teatro Romano.
VINICIO CAPOSSELA AL TEATRO ROMANO

Sabato 3 giugno alle 21.30 Vinicio Capossela torna a Verona: il cantautore e polistrumentista presenta lo spettacolo “LA FORZA DEL DESTINO – Odissea musicale di Vinicio Capossela”, omaggio a Giuseppe Verdi, che intreccia brani della storia musicale di Vinicio con arie verdiane, risalendo alle radici popolari del grande compositore.

BIGLIETTI E COSTI

Platea Numerata: 55,20 euro.

Gradinata non numerata: 36, 80 euro

La visionarietà poetica di Vinicio Capossela incontra così, ancora una volta, i capolavori di uno dei compositori più eseguiti al mondo, fondendo sonorità fragorose, ritmi mediterranei, pantomime circensi e atmosfere crepuscolari con le melodie immortali del Maestro e le storie senza tempo dei protagonisti delle sue opere. Il concerto si inserisce all’interno del Festival della Bellezza.

Continua intanto il tour di Vinicio Capossela “Ombra. Canzoni della Cupa e altri spaventi”, con cui l’artista porta nei teatri d’Italia la seconda parte del suo ultimo album “Canzoni della Cupa” e brani di repertorio legati a doppio filo all’immaginario oscuro e misterioso dell’Ombra.

fonte: http://cittadiverona.it/index.php?option=com_jcalpro&extmode=view&extid=3324

Nessun commento

#AndersonPaak & #TheeFreeNational al #TeatroRomano

Anderson Paak & Thee Free National al Teatro Romano

ANDERSON PAAK & THE FREE NATIONAL

Il 29 maggio 2017, per la rassegna Tendenze, concerto di Anderson Paak con i suoi The Free National al Teatro Romano.

Cantante, cantautore, rapper, batterista e produttore discografico, Brandon Paak Anderson, meglio conosciuto sotto il nome di Anderson Paak, ha una personalità artistica poliedrica:hip hop, soul, funk e R&B.

Sin dal 2011 Paak ha iniziato a farsi strada nel mondo musicale ma il vero e proprio successo per l’artista americano è arrivato nel 2014 con la realizzazione di Venice, primo progetto siglato Anderson Paak e con il successivo Malibu del 2016, album per il quale ha ricevuto la nomination al Grammy per il Best Urban Contemporary Album e il Best New Artist.

Nel 2016 ha ricevuto le nomination anche ai BET Hip Hop Awards e ai Soul Train Music Awards. Inoltre, ha iniziato il suo lunghissimo tour a supporto delle date di Bruno Mars.

Anderson Paak sarà in Italia con la sua band The Free Nationals – Jose Rios alla chitarra, Kelsey Gonzalez al basso e il dj e produttore Callum Connor.

fonte: http://cittadiverona.it/eventi/scheda17626/concerti/anderson-paak-&-thee-free-national-al-teatro-romano.html

Nessun commento

#VeronaTessile #2017

Verona Tessile 2017

Verona tessile 2017

Nove mostre, otto sedi, quattro Paesi rappresentati, con moltissime opere per la prima volta in esposizione, in un viaggio tra antico e contemporaneo.E ancora laboratori e visite guidate con la partecipazione di ospiti internazionali, per far appassionare e incuriosire un pubblico di ogni età.

Dal prossimo 24 aprile, per una settimana, Verona Tessile porterà i suoi visitatori in alcuni degli spazi espositivi più rappresentativi del capoluogo scaligero. Ecco a voi qualche anticipazione.

Tra le opere provenienti dall’estero, si potranno apprezzare una selezione di quilt olandesi alla Chiesa di San Giorgetto, mentre a Palazzo della Ragione sarà esposta una serie di quilt bosniaci. Avanguardia e tradizione troveranno invece spazio nella vetrina della Biblioteca Civica, grazie alle opere in vetro e tessuto realizzate in Bahrein da Giuse Maggi.

Restando alla Biblioteca, ospite quest’anno di Verona Tessile sarà l’Associazione Casa Patchwork & Quilting di Bassano, che presenterà un’antologica delle sue associate visitabile presso la Protomoteca. Dalla cittadina vicentina giungerà inoltre una selezione di opere antiche provenienti da collezioni private delle socie, che saranno visibili al Museo di Castelvecchio.

Continuando nel nostro percorso cittadino, arriviamo all’ex chiesa romanica di Santa Maria in Chiavica, dove troveremo Infernum, una collettiva di 26 opere ispirate all’opera dantesca.

Faremo un tuffo nel blu con I colori dell’acquacollettiva dell’Associazione Nazionale Italiana di Patchwork, Quilting e lavori d’Ago e affini. Anche quest’anno, inoltre, l’Associazione Ad Maiora si farà conoscere al pubblico attraverso una selezione delle opere realizzate delle socie che sono risultate vincitrici in concorsi nazionali e internazionali.

Infine, come per le precedenti edizioni verranno esposte le opere selezionate per partecipare al concorso internazionale Amore, il filo rosso che unisce.

Dietro le quinte di Verona Tessile continua quindi in questi mesi il lavoro dell’Associazione, che anche in questa quarta edizione del festival conferma la propria passione e dedizione nel voler far conoscere ad un pubblico sempre più ampio il valore di quest’arte antica.

fonte: http://www.veronatessile.it/la-quarta-edizione-di-verona-tessile-prende-forma/

Nessun commento

#SimonaMolinari a #Verona #TeatroRomano

Simona Molinari a Verona

SIMONA MOLINARI A VERONA

Domenica 25 giugno alle 21.15 al Teatro Romano di Verona Simona Molinari in concerto per la rassegna Verona Jazz.

Simona Molinari presenterà Loving Ella, con la straordinaria partecipazione di Mauro Ottolini.

Loving Ella è un racconto di una delle artiste che maggiormente l’hanno influenzata: Ella Fitzgerald.

Per l’occasione Simona sarà accompagnata da Mauro Ottolini, uno dei musicisti più importanti del nuovo jazz italiano, più volte votato dalle riviste specializzate come miglior trombonista e miglior arrangiatore italiano.

Il concerto si articolerà in un viaggio narrativo in cui Simona Molinari porterà in scena le canzoni che hanno caratterizzato la carriera di Ella e alcuni aneddoti biografici della sua controversa vita privata; gli inizi, gli amori, le passioni, la malattia. Uno spettacolo che quindi cerca di essere un’esperienza di viaggio alla scoperta del mondo interiore ed esteriore di quella che veniva definita: “First Lady of Song”.

All’interno del concerto Simona inserirà anche alcuni dei suoi brani più significativi per mostrare quanto la musica di Ella abbia contribuito al suo odierno amore per lo swing e per il jazz.
Non mancheranno naturalmente le canzoni che hanno portato la Molinari al successo.

Ad accompagnarla sul palco, oltre a Mauro Ottolini, ci saranno Fabio Colella (batteria), Fabrizio Pierleoni (contrabbasso), Gian Piero Lo Piccolo (sax clarinetto), Claudio Filippini (pianoforte).

BIGLIETTI E COSTI

Platea Centrale Numerata  € 34,50

Platea Laterale Numerata   € 30,00

Gradinata Non Numerata    € 25,00

Gradinata Non Numerata    Rid.Under 16/Over 65 € 20,00

fonte: http://cittadiverona.it/eventi/scheda10282/concerti/simona-molinari-a-verona-.html

Nessun commento

Variazione orari 25 aprile e 1° maggio Musei di Verona

Orario musei Verona

In occasione delle festività del 25 Aprile e del 1° Maggio, gli orari di apertura al pubblico dei musei e monumenti civici subiscono le seguenti variazioni:

fonte: http://www.turismo.comune.verona.it/nqcontent.cfm?a_id=55308&tt=turismo

Nessun commento

L’agenzia delle entrate dice si al 10%!

Alberto Nesso commercialista

L’agenzia delle entrate dice si al 10%!

 

CIRCOLARE N. 8/E – CHIARIMENTI SULLA CEDOLARE SECCA

La Circolare n. 8/E del 7 aprile 2017 riepiloga le risposte fornite dall’Agenzia delle entrate in occasione di Telefisco 2017. Di seguito vengono riportati i chiarimenti riguardanti l’applicazione della cedolare secca.
4.1 Applicazione dell’aliquota del 10 per cento

Domanda

La cedolare secca con l’aliquota al 10% (15% a regime dal 2018), prevista per gli affitti a canone concordato, è applicabile anche ai contratti di locazione abitativa di tipo transitorio? Il caso riguarda, in particolare, i contratti stipulati nei Comuni in cui le parti non sono libere di determinare il canone ma devono attenersi agli accordi definiti su base locale (e in particolare i contratti stipulati nelle aree metropolitane di Roma, Milano, Venezia, Genova, Bologna, Firenze, Napoli, Torino, Bari, Palermo, Catania, nei Comuni confinanti con questi ultimi e in tutti gli altri Comuni capoluogo di provincia).

Risposta

L’art. 3, comma 2, del D.lgs. 14 marzo 2011, n. 23 prevede la cedolare secca con aliquota ridotta esclusivamente per i contratti di locazione che, oltre a essere riferiti a unità immobiliari ubicate nei comuni con carenze di disponibilità abitative individuati dall’articolo 1, comma 1, lettere a) e b), del decreto legge 30 dicembre 1988, n. 551 (Bari, Bologna, Catania, Firenze, Genova, Milano, Napoli, Palermo, Roma, Torino e Venezia, nonché i comuni confinanti con gli stessi e gli altri comuni capoluogo di provincia) e negli altri comuni ad alta tensione abitativa individuati dal CIPE, siano stipulati a canone concordato sulla base di appositi accordi tra le organizzazioni della proprietà edilizia e degli inquilini, di cui all’articolo 2, comma 3, della legge n. 431 del 1998 e all’articolo 8 della medesima legge. Il citato art. 2, comma 3, della legge n. 431 del 1998 ammette che le parti possano stabilire la durata del contratto “anche in relazione a quanto previsto dall’articolo 5, comma 1”, ossia in ossequio ad esigenze abitative di tipo transitorio diverse da quelle degli studenti universitari, previste dal successivo comma 2 del medesimo art. 5. Tenuto conto del tenore letterale di tale disposizione, si ritiene che l’aliquota ridotta si applichi anche ai contratti transitori di cui all’art. 5, comma 1, della legge n. 431/1998 (ossia ai contratti di durata da un minimo di un mese ad un massimo di 18 mesi), a condizione che, come nel caso prospettato, si tratti di un contratto di locazione a canone concordato relativo ad abitazioni ubicate nei comuni con carenze di disponibilità abitative o in quelli ad alta tensione abitativa.
Dott. Comm. Alberto Nesso

www.albertonesso.it

Corso Porta Nuova, 20

37122 Verona

Tel. 3496762295

Nessun commento

#Servizioprofessionalefotografico – #Appartamento #Verona

Servizio professionale presso un nostro partnners di Verona

Nessun commento

#Pulcinella alla #FucinaCulturaleMachiavelli

Pulcinella alla Fucina Culturale Machiavelli

29 APRILE 2017

Pulcinella

Il guitto Partenopeo

musiche di Stravinskij, Orchesta Machiavelli

 

“Sta Napule, riggina d’ ‘e ssirene, ca cchiù ‘a guardammo e cchiù ‘a vulimmo bbene.
‘A tengo sana sana dinto ’e vvene, ‘a porto dinto ‘o core, ch’ aggia fà?
Zuoccole, tammorre e femmene, è ‘o core ‘e Napule ca vò cantà.”

 

Antonio De Curtis

 

Una storia di tre secoli di piaggeria, astuzia… e tanto cuore.

 

 

ORARI

 

Apertura del foyer (per aperitivo): 19.30

Spettacolo: 21.00

 

 

BIGLIETTI E ABBONAMENTI

Biglietto intero € 13
Biglietto ridotto under 30 ‐ over 65 € 10
Biglietto ridotto Univr € 8

 

Abbonamento 10 spettacoli intero € 100
Abbonamento 10 spettacoli ridotto € 80
Abbonamento 5 spettacoli intero € 55
Abbonamento 5 spettacoliridotto € 45

L’abbonamento a 5 spettacoli si intende valido o per gli appuntamenti di musica o per quelli di teatro.

I biglietti sono disponibili presso:
– presso Box Office, via Pallone 16, Verona 045 8011154
– online su www.boxofficelive.it
– presso Teatro ex Centro Mazziano in via Madonna del Terraglio 10, Verona
nei giorni di spettacolo, a partire da un’ora e mezza prima dell’inizio dello spettacolo.

 

 

INFORMAZIONI E CONTATTI
FUCINA CULTURALE MACHIAVELLI
Teatro ex Centro Mazziano, via Madonna del Terraglio 10, a Verona (a due passi da Ponte Pietra).

Web:  www.fucinaculturalemachiavelli.com

Informazioni e prenotazioni: biglietteria.fcm@gmail.com

fonte: http://cittadiverona.it/eventi/scheda17088/concerti/pulcinella-alla-fucina-culturale-machiavelli.html

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.