Nessun commento

#Visitaguidata. #Verona nella #magia del #Natale

Visita guidata. Verona nella magia del Natale

VERONA NELLA MAGIA DEL NATALE

Visita guidata tra i più bei luoghi, monumenti e scorci della città di Verona nei giorni dei mercatini, degli addobbi e delle luci del Natale.

Da molti anni Verona è una delle capitali del Natale in Italia come dimostrano le tantissime iniziative che puntualmente ritornano in questo periodo.

All’interno degli arcovoli dell’Arena viene allestito la rassegna internazionale del presepe el’immensa stella cometa che poggia la sua coda sull’anfiteatro romano è uno dei simboli della città.

Ma non solo, nei giorni a ridosso di Santa Lucia, piazza Bra, la piazza dell’Arena, si riempie di bancarelle, una tradizione antica descritta da poeti e artisti; e da alcuni anni, anche in piazza dei Signori e ora anche presso San Giorgio e Castel San Pietro si possono trovare mercatini di Natale.

Luci e addobbi donano alla città un’atmosfera ancora più magica.

VISITA GUIDATA ALLE BELLEZZE DEL CENTRO STORICO

Per chi volesse visitare Verona nella magia del Natale, domenica 10 dicembre alle 15.00, le guide turistiche autorizzate, in collaborazione con il portale Città di Verona, organizzano una visita guidata alla scoperta del centro storico.

L’itinerario, della durata di circa 2 ore, toccherà i principali monumenti e piazze della città, mostrandone gli scorci più suggestivi.

La  vostra guida vi racconterà in modo appassionante e divertente la storia, le leggende, le tradizioni di Verona.

La visita è adatta a tutti, adulti e ragazzi.

A CHE ORA?

15.00
Ritrovo con la guida davanti al Palazzo della Gran Guardia

COSTO?

Adulti
10 euro.

Biglietto Ridotto
5 euro da 11 a 18 anni compresi.

Gratuito
Sotto i 10 anni
Over 70 anni
Portatori di handicap e 1 accompagnatore

fonte: http://www.cittadiverona.it/index.php?option=com_jcalpro&extmode=view&extid=18399

Nessun commento

#GEOSHOP2017 fiera internazionale di minerali, fossili e preziosi.

fiera internazionale di minerali, fossili e preziosi.
Geo Shop è l’edizione rivolta al consumatore finale di Verona Mineral Show, la più grande mostra italiana e quarta a livello europeo dedicata ai minerali ed ai suoi derivati o lavorati, nata in risposta alle numerose aziende di accessori che chiedevano la realizzazione di un evento verticale.

Con oltre 250 espositori su 10mila metri quadrati di superficie, la 59a edizione è in programma a Veronafiere il 24, 25 e 26 novembre 2017, momento dell’anno durante il quale le occasioni di acquisto si moltiplicano, dato l’avvicinarsi delle festività natalizie.

In programma un fitto calendario di eventi a scopo didattico e commerciale, realizzati oltre che da esperti del settore anche grazie alla collaborazione delle più importanti istituzioni scientifiche.

fonte: https://www.veronamineralshow.com/it/home/

Nessun commento

#Elettroexpo in #FieraVerona

Elettroexpo in Fiera a Verona

Elettroexpo in Fiera a Verona

Novità 2017: Webcon, l’evento dedicato agli youtubers e al mondo del web!

Il 25 e 26 novembre a Veronafiere è in programma la 57^ edizione di Elettroexpo.

La manifestazione dedicata ai settori dell’informatica, elettronica, radiantismo, radio comunicazioni e pubblicazioni tecniche è il luogo ideale di acquisto di cellulari, computer, smartphone e pezzi di ricambio.

Fulcro di attrazione e curiosità è il Mercatino del Privato e della Fotografia, spazio dedicato alla vendita di oggetti da parte dei privati: giocattoli storici, bambole, piccoli robot, macchine fotografiche analogiche e digitali e accessori dal sapore vintage a prezzi accessibili.

Da quest’anno all’interno di Elettroexpo nasce Webcon, il nuovissimo evento che arricchisce di un innovativo contenuto una fiera dedicata al mondo dell’elettronica, tra le migliori del settore in Italia.
Protagonisti dell’evento sono gli Youtuber più famosi d’Italia come Adrian Fartade, Il Gian, Garda Parks e molti altri, seguiti da migliaia di persone sul Web, cosplayer come i Prizmatek, oltre ad importanti realtà di divulgazione culturale ed intrattenimento.

Tra le novità di questa edizione ci sono anche un’area dedicata al softair, una passione in crescita, e un simulatore di Formula Uno che rendono la fiera sempre più interattiva.

Veronafiere fa parte con Elettroexpo del GFS – Gruppo delle Fiere storiche di elettronica e radiantismo, formato dalle società fieristiche più affermate nell’organizzazione di manifestazioni nel settore. GFS si pone l’obiettivo di promuovere nei confronti degli operatori e dei visitatori l’eccellenza delle proprie manifestazioni, espressioni di professionalità e qualità.

INGRESSO

Cangrande
Viale del Lavoro, 8, Verona

BIGLIETTI E ORARI

Sabato 25 dalle ore 9.00 alle ore 18.00
Domenica 26 dalle ore 9.00 alle ore 17.30

La biglietteria chiude mezz’ora prima dell’orario di chiusura della manifestazione. Ultimo accesso consentito 15 minuti prima della chiusura della manifestazione.

INTERO: 9 €

RIDOTTO:  7 € militari, ragazzi fino a 12 anni e over 65

OMAGGIO bambini fino a 5 anni compiuti

Registrati alla newsletter di Elettroexpo per ottenere lo sconto sul biglietto d’ingresso, 7 euro anziché 9 euro! Registrati qui e scarica il coupon da presentare in cassa!

RIDOTTO RADIOAMATORI 5 € (Registrati qui, scarica la mail e presentala in cassa con il tuo tesserino da radioamatore)

Biglietto Gruppi (scuole e associazioni) euro 5,00 (min. 15 persone)
Le scuole e le associazioni che intendono visitare Elettroexpo possono mandare entro mercoledì 22 novembre una mail all’indirizzo gruppi@elettroexpo.it inviando su carta intestata una richiesta da parte della scuola o dell’associazione, indicando i nominativi dei partecipanti, compresi gli accompagnatori (un accompagnatore ogni 15 persone). Per ogni accompagnatore il biglietto è gratuito.

fonte: http://www.cittadiverona.it/index.php?option=com_jcalpro&extmode=view&extid=5314

Nessun commento

Il #Festival dell’#Handmade #2017

Il Festival dell’Handmade 2017 verona

Il Festival

 Il Festival dell’Handmade – I Nuovi Creativi, tornerà il 25 e 26 Novembre 2017  nella splendida location dell’Ex Arsenale di Verona dalle 10.00 alle 19.00 per una super edizione natalizia.

Il Festival dell’handmade – I Nuovi Creativi,  nato nel 2012 da un’idea di Roberta Vianini che ne è anche l’organizzatrice, è una mostra-mercato dedicata all’handmade dove è possibile trovare una selezione di oltre 70 creativi provenienti da varie città italiane e non solo con un’ampia gamma di prodotti: gioielli, vestiti, accessori moda e di design, home decor, scarpe, accessori per gli amici a quattro zampe, borse, grafica e tante altre idee.

L’obiettivo del Festival è quello di diffondere la cultura del fatto mano originale e di qualità. Il punto di forza è proprio la selezione attenta in modo da offrire al pubblico creazioni davvero originali e preziose, non le solite cose. Sempre piú persone sono alla ricerca di oggetti unici, frutto del lavoro manuale di “vere” persone che hanno messo nelle loro creazioni tempo, energia e passione, in questo modo è possibile comprare da chi ha realmente realizzato la creazione artigianale.

Il Festival farà dunque riscoprire ai visitatori la bellezza di oggetti creati con le mani e con il cuore, un mondo di creatività e cose meravigliose.

Festival dell’Handmade – I Nuovi Creativi

25 e 26 Novembre 2017
Ex Arsenale, Verona

orario:
10.00 – 19.00

L’ingresso al pubblico è gratuito.

fonte: http://www.festivalhandmade.com/il-festival/

Nessun commento

Visite guidate a Palazzo Barbieri

Visite guidate a Palazzo Barbieri

Primo appuntamento: venerdì 24 novembre dalle ore 15 alle 18
Mese di dicembre: venerdì 1, 15, 22 e 29 dicembre 2017 ore 15.30 e 17
Da gennaio 2018 ogni primo venerdì del mese


Palazzo Barbieri apre le porte ai cittadini. Dal 24 novembre sarà possibile visitare, il venerdì pomeriggio, le prestigiose sale istituzionali del primo piano di Palazzo Barbieri, veri e propri scrigni di arte e storia.

L’iniziativa trae spunto dal progetto “Io cittadino”, che da molti anni viene promosso dal Comune con l’ obiettivo di far conoscere ai ragazzi la sede del Municipio di Verona e comprendere l’organizzazione e il funzionamento degli organi istituzionali che governano la città.

Al fine di permettere la visita e la conoscenza delle sale istituzionali di Palazzo Barbieri ad un pubblico più vasto, si propone ora la possibilità di visitare l’edificio offrendo visite guidate ai cittadini.

Il percorso di visita permette di approfondire la storia di Piazza Bra e di Palazzo Barbieri, in particolare di Sala Arazzi – con la presentazione delle due grandi tele della fine del Cinquecento “La vittoria dei Veronesi a Vaccaldo su Federico Barbarossa”, opera di Paolo Farinati, e “Cena in casa Levi” o “Cena in casa del Fariseo”, opera della Bottega di Paolo Caliari, detto il Veronese – e di Sala del Consiglio, con l’illustrazione della tela “Vittoria dei Veronesi sui Benacesi” opera di Felice Riccio detto Brusasorzi e dell’affresco “Cristo crocefisso tra la Madonna e San Giovanni” di autore ignoto.
Sarà possibile ammirare, nel grande Atrio, le sei lunette in bassorilievo opera degli scultori Mario Salazzari e Berto Zampieri e i due pannelli che raffigurano rispettivamente la pianta e la provincia di Verona, opera di Orazio Pigato e Guido Farina.

Durante la visita si potranno scoprire opere d’arte di grande valore, mai esposte al pubblico, conservate in alcuni degli uffici di rappresentanza del piano primo di Palazzo Barbieri.

Informazioni e contatti:

Durata della visita: 1 ora circa

La visita è organizzata per un massimo di 25 – 30 persone a turno e sarà accompagnata da personale specializzato incaricato dall’Amministrazione.

E’ richiesta la prenotazione nominativa e vincolata ad una data e ad un orario.
In caso di ritardo rispetto all’orario previsto per la visita non sarà più possibile accedere al Palazzo.

Le visite prenotate potrebbero essere annullate per ragioni istituzionali. In tal caso sarà possibile effettuare la visita in altra data.
Le richieste verranno accolte in ordine di arrivo, sino ad esaurimento della disponibilità.
I visitatori dovranno presentarsi 10 minuti prima dell’inizio della visita muniti di un documento di riconoscimento in corso di validità (qualora i dati anagrafici dei nominativi, indicati al momento della prenotazione, non coincidano con i dati risultanti dai documenti, non sarà consentito l’accesso).
I minori di 14 anni devono essere accompagnati.

Ingresso libero, su prenotazione.

Info e prenotazioni:
Segreteria didattica dei Musei Civici veronesi
tel 045 8036353 – 597140
lunedì ore 9 – 13 e 14 – 15,
martedì – venerdì ore 9 – 13 e 14 -16
segreteriadidattica@comune.verona.it

Dove:

  • Palazzo Barbieri – Piazza Bra – Verona

Quando:

  • Primo appuntamento venerdì 24 novembre 2017 dalle ore 15 alle 18
    (ingresso a Palazzo Barbieri dalla scalinata in piazza Bra, lato giardini).
  • Nel mese di dicembre le visite si terrano venerdì 1, 15, 22 e 29 in due turni: alle ore 15.30 e alle 17.
    A partire dal mese di gennaio, l’appuntamento diventa fisso ad ogni primo venerdì del mese, sempre alle ore 15.30 e 17.
    (ingresso a Palazzo Barbieri dall’entrata dipendenti).

Palazzo Barbieri sarà chiuso l’8 dicembre e nel periodo delle festività Natalizie, Pasquali e nel mese di agosto.

Categoria:

  • Arte e Cultura
  • Visite guidate

fonte: http://www.comune.verona.it/nqcontent.cfm?a_id=57241

Nessun commento

#Mercatini di #Natale di #Verona2017

Mercatini di Natale di Verona

Da venerdì 17 novembre a martedì 26 dicembre, Verona ospita per il decimo anno consecutivo i mercatini di Natale in piazza, la manifestazione che apre in città le iniziative previste per le festività natalizie e di fine anno. I luoghi interessati quest’anno sono, come per le passate edizioni, piazza dei Signori, Cortile Mercato Vecchio e via della Costa, ai quali si aggiungono piazza Indipendenza, lungadige San Giorgio, Castel San Pietro e San Zeno. Un tour natalizio caratterizzato non solo dalle tipicità natalizie e dalle tradizionali specialità gastronomiche tedesche e veronesi, ma anche da iniziative ed eventi per tutte le età.

In piazza dei Signori, in cortile Mercato Vecchio e in via della Costa sono allestite le caratteristiche casette in legno del Christkindlmarkt, il famoso mercatino natalizio di Norimberga. Sono oltre 80 le casette in legno suddivise tra le piazze storiche e in lungadige San Giorgio, qui dedicate ai prodotti tipici del territorio veronese. In Lungadige, inoltre, i più piccoli possono trovare la cassetta per la posta di Babbo Natale e una giostra – l’albero della felicità – con vista su Ponte Pietra e fiume Adige.

In piazza Indipendenza è allestita l’area Family, con intrattenimenti per bambini e famiglie.

Piazza San Zeno diventa piazza della Natività, con allestito il presepe della Natività che Flover ha in precedenza portato a Roma davanti alla Basilica di San Pietro. All’interno del chiostro della Basilica di San Zeno è allestita la nuova edizione dei Presepi in materiale riciclato, con un centinaio di presepi realizzati dai ragazzi delle scuole e partecipanti a un concorso organizzato da Amia (presenti anche nella Loggia Fra’ Giocondo).

Tra le altre novità dell’edizione 2017 c’è il passaporto del Natale, con vidimazione nei punti di interesse e premio a tutti coloro che concluderanno il tour.

 

Informazioni e contatti:

Comitato per Verona
Via dei Mutilati 3 – 37122 Verona
info@nataleinpiazza.it
Sito dedicato www.nataleinpiazza.itPer informazioni su iniziative a Verona e Provincia visita il sito www.nataleaverona.it

linea separatrice natalizia - dorata

Dove:

  • Via della Costa tra piazza dei Signori e piazza delle Erbe
  • Piazza Indipendenza
  • Lungadige San Giorgio (da ponte Garibaldi a Ponte Pietra)
  • San Zeno, piazza e chiostro basilica
  • Cortile del Mercato Vecchio – Verona
  • Piazza dei Signori (Dante) – Verona

Quando:

Mercatino di Natale e Christkindlmarkt di Norimberga dal 17 novembre al 26 dicembre 2017.

L’inaugurazione ufficiale, con l’accensione dell’albero di Natale, si tiene in Piazza dei Signori sabato 18 novembre, alle ore 11. Seguono le aperture, sempre sabato, nella stessa mattina, in piazza Indipendenza; alle 18 in lungadige San Giorgio e a seguire a Castel San Pietro. Domenica alle 11 inaugurazione in piazza San Zeno.

Orari di apertura:
• dalla domenica al giovedì dalle 10 alle 21.30
• venerdì, sabato e prefestivi dalle 10 alle 23
• 24 dicembre vigilia di Natale chiusura mercatino anticipata alle ore 17
• 25 dicembre, Natale, chiuso alla mattina. Apertura mercatino alle ore 15.

• 26 dicembre chiusura mercatino ore 18

Categoria:

  • Fiere Mercati e Sagre
  • Feste

Organizzato da:

Comitato per Verona - logo
Comitato per Verona, composto da Confcommercio As.co., Confersercenti Verona, rappresentante “l Christkindlmarkt”

Con il patrocinio del Comune di Verona e del Comune di Norimberga, Regione del Veneto, Provincia di Verona, CCIAA di Verona, AGSM, AMIA, Confcommercio, Confesercenti

fonte: http://www.comune.verona.it/nqcontent.cfm?a_id=40476

Nessun commento

I gatti più belli del mondo – Esposizione internazionale felina

I gatti più belli del mondo - Esposizione internazionale felina

Sabato 11 e domenica 12 novembre torna a Verona nel prestigioso e centrale palazzo della Gran Guardia l’Esposizione Internazionale Felina I gatti più belli del mondo, giunta alla 38^ edizione. 

La Mostra, allestita quest’anno lungo un percorso rinnovato più agevole, propone esemplari di tante razze diverse, conosciute e inedite o rare.

Una ventina sono le specie presenti in Gran Guardia. Tra quelle più particolari e ancora non riconosciute in Europa: l’Elf Cat, nato da un incrocio tra gli Sphunx e gli American Curl, conosciuto come il “gatto extraterrestre” per la sua caratteristica di essere senza pelo e con le orecchie piegate all’indietro; i il Bambino Cat, caratterizzato da zampe corte che lo fanno sembrano cucciolo anche in età adulta; e il Selkirk Rex dal pelo arricciato, lungo o corto, che lo identifica come “il gatto nelle vesti di pecora”.

Non mancano le razze più note – Maine Coon, Persiani, Siberiani e Sacri di Birmania – che si sfideranno durante il concorso per aggiudicarsi il premio di esemplare più bello, secondo la valutazione di una giuria formata da esperti internazionali.

E’ possibile far partecipare alla manifestazione non solo i gatti dotati di pedigree, ma anche il proprio gatto domestico, nella speciale categoria “Gatti di Casa”: unico requisito per tutti sono le vaccinazioni e un’età superiore ai 4 mesi.

Gli eventi speciali di quest’anno sono dedicati, sabato alle 13.30, al “Ring Cuccioli” e domenica stesso orario ai “Sacri di Birmania”.

Approfondimenti sul sito dedicato www.igattipiubellidelmondo.it

Dove:

  • Palazzo della Gran Guardia – Piazza Bra – Verona

Quando:

sabato 11 e domenica 12 novembre 2017 dalle ore 09.30 alle 19.
Chiusura cassa alle 18.30

Categoria:

  • Mostre
  • Concorso

Come:

Biglietti di ingresso

  • Intero: 10 euro
  • Ridotto Over 65: 8.50 euro
  • Entrata gratuita: bambini fino a 10 anni se accompagnati, disabili quando necessitino di un accompagnatore o se con una disabilità superiore al 75%, forze dell’ordine in divisa, giornalisti muniti di tesserino

Acquisto online a tariffa ridotta:
8 euro sabato 11 novembre – 9.50 euro domenica 12 novembre, acquistabile fino alle ore 19 del 10/11/2017
→ ulteriori informazioni

Organizzato da:

Movimento Azzurro Eco Sezione di Venezia
L’esposizione è sotto l’egida di ENFI – Ente Nazionale Felinotecnica Italiana
Con il patrocinio del Comune di Verona

Nessun commento

#RemoAnzovino al #TeatroCamploy

Remo Anzovino al Teatro Camploy

Il 22 novembre 2017 alle 21.00 Remo Anzovino sarà in concerto al Teatro Camploy di Verona.

CHI È REMO ANZOVINO

Compositore e pianista di Pordenone, classe ’76, avvocato penalista, ha formato il suo stile musicale attraverso l’esperienza maturata sin da giovanissimo nella musica per il cinema, per il teatro e per la pubblicità lavorando a più di 50 produzioni.

Ha, in particolare, composto le canzoni per bambini e soundtrack per spot pubblicitari, musiche per i maggiori capolavori del cinema muto (più di trenta pellicole) collaborando, con le più prestigiose cineteche e partecipando con colonne sonore di sua composizione ai principali Festival e rassegne internazionali.

Nel 2006 esordisce con DISPARI, disco che raccoglie alcune dei temi creati da Anzovino. Nel 2008 arriva TABÙ, secondo capitolo della sua carriera: un concept-album in cui Anzovino esplora – le imposizioni e le trasgressioni nella società contemporanea; alla realizzazione del disco collaborano alcuni giovani talenti provenienti sia dal mondo del jazz che della musica popolare e contemporanea come Danilo Gallo al basso acustico ed elettrico, Uti Gandhi alla batteria e percussioni, Mauro Ottolini al trombone e Nevio Zaninotto al sax soprano.

Dopo IGLOO del 2010, a due anni di distanza arriva il quarto capitolo discografico VIAGGIATORE IMMOBILE.

fonte: http://www.cittadiverona.it/index.php?option=com_jcalpro&extmode=view&extid=7763

WP2FB Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.