Nessun commento

#ErmalMeta a #Villafranca 2018

Ermal Meta a Villafranca 2018

Ermal Meta in concerto a Villafranca di Verona il 28 luglio 2018 alle 21.00!

Una grande produzione, una nuova e ricca cornice scenografica per un grande spettacolo; 12 nuove canzoni e un repertorio nel quale spiccano brani ormai entrati di diritto tra i “classici” della nuova musica d’autore italiana.

Ermal Meta presenterà dal vivo in anteprima il nuovo album intitolato “Non Abbiamo Armi”; una grande produzione, una nuova e ricca cornice scenografica per un grande spettacolo.

Ermal è veramente un caso unico: oggi in Italia è l’autore più autorevole (beato il bisticcio di parole); solo negli ultimi due anni 6 dischi di platino e 4 ori.
Nel 2015 ben 5 pezzi figuravano in estate tra i primissimi trasmessi dalle radio.

Nel 2016 partecipando al Festival di Sanremo si è messo anche direttamente in gioco e i pezzi più trasmessi sono diventati addirittura 7, comprendendo il suo Odio Le Favole (presentato al Festival) e il successivo A Parte Te, brano che grazie alla massiccia rotazione radiofonica che lo ha sostenuto per tutta l’estate, è ormai diventato un classico della musica d’autore italiana tratti dall’album Umano; va tra l’altro ricordato che i rispettivi video hanno entrambi superato (abbondantemente) in 2.000.000 di views.

Ciliegina sulla torta: si è concesso il lusso di vincere con 2 suoi pezzi The Voice (Alice Paba – Parlerò d’amore) e Amici (Sergio Sylvestre – Big Boy).

Dopo una ricca e lunga estate fitta di eventi è ripartito a Novembre il tour con concerti nei club a Brescia, Teramo, Bari, Caserta, Genova, Torino, Milano, Parma, Bologna e con alcune aperture di Emma, Francesco Renga ed Elisa.

Durante questi ultimi impegni dell’Umano Tour, è stato presentato il nuovo singolo Gravita Con Me, affiancato da un video realizzato da uno degli YouTuber più apprezzati e corteggiati in questa nuova era sempre più virtuale: Cane Secco.

A coronamento di un 2016 denso e ricco di impegni (Coca Cola Summer Festival, Asti Musica, Meraviglioso Modugno), soddisfazioni e riconoscimenti (Premio Lunezia, Spazio d’Autore – come migliore autore dell’anno – Premio Città di Ancona) è arrivato l’invito da parte di Carlo Conti di partecipare tra i big a Sanremo 2017.

Fonte: https://www.cittadiverona.it/eventi/scheda17561/concerti/ermal-meta-a-villafranca-.html

Nessun commento

#FrancescoGabbani a #Villafranca 2018

Francesco Gabbani a Villafranca 2018

Dopo lo straordinario anno 2017 che lo ha visto ai vertici di tutte le classifiche e detentore di diversi record, Francesco Gabbani è ora impegnato con la stesura del suo nuovo album in studio.

Francesco Gabbani in concerto a Villafranca di Verona il 26 luglio 2018 al Castello Scaligero alle 21.30

Nato a Carrara il 9 settembre 1982, si avvicina al mondo della musica già in tenera età grazie al fatto che la famiglia è proprietaria di un negozio di strumenti musicali. Il suo primo approccio musicale avviene attraverso la batteria, presto però capisce la necessità di imparare a suonare uno strumento armonico come la chitarra – che studierà per qualche anno a cavallo tra l’infanzia e l’adolescenza – che gli permetta di iniziare a scrivere canzoni. Suona anche il pianoforte e il basso e ha lavorato come fonico e tecnico di palco.

A 18 anni firma il suo primo contratto discografico che lo porta, con il progetto Trikobalto, a registrare un album prodotto da Alex Neri e Marco Baroni dei Planet Funk. I video dei due singoli estratti dal disco entrano in rotazione sulle principali Tv Musicali e portano i Trikobalto a suonare nei più importanti festival italiani tra i quali l’Heineken Jammin’ Festival, a partecipare alle serate targate Rock TV e anche ad aprire, al BlueNote di Milano, l’unica data italiana degli Oasis.

Nel 2010, sulla scia del successo del primo disco, arriva per i Trikobalto il secondo album Necessità primarie. Il disco è prodotto da Marco Patrignani. All’uscita del disco segue un tour in Francia e la realizzazione del video di Preghiera maledetta. I Trikobalto vengono scelti come supporter dell’unica data italiana degli Stereophonics e sono tra gli ospiti al Palafiori di Sanremo durante l’edizione 2010 del Festival. Nella primavera del 2010 Francesco decide di lasciare la band e firma un nuovo contratto discografico per la realizzazione del suo primo progetto solista.

Nell’estate 2011 esce il singolo Estate e, in autunno, il videoclip di Maledetto amore, brano tratto dalla colonna sonora del film L’amore fa male di Mirca Viola.
Nel 2013 esce il suo primo album ufficiale Greitist Iz, dal quale vengono estratti i singoli I dischi non si suonano e Clandestino. Nel 2015 Francesco inizia a collaborare con BMG Rights Management in qualità di autore e firma un contratto di esclusiva.

Nell’autunno 2015 si presenta alle selezioni per il Festival di Sanremo con il brano Amen. Scelto dalla giuria di Sanremo Giovani 2015, è tra gli otto artisti che parteciperanno all’edizione 2016 del Festival di Sanremo nella sezione Nuove Proposte.

L’11 febbraio 2016 viene inizialmente eliminato dalla gara per aver perso la sfida contro la cantante Miele ma viene successivamente riammesso quando emerge che le votazioni sono state falsate a causa di un problema tecnico nella sala stampa. La ripetizione delle operazioni di voto capovolge il risultato precedente e Gabbani supera l’eliminatoria partecipando alla finale del 12 febbraio. Qui si qualifica primo nella sezione “Nuove Proposte” e ottiene il premio della critica Mia Martini e il premio Sergio Bardotti come miglior testo del Festival. Il brano Amen diventerà disco di platino nei mesi successivi alla manifestazione.

Gabbani è autore del brano L’amore sa, incluso nell’album Scriverò il tuo nome di Francesco Renga. Ha scritto, musicato e co-arrangiato con Celso Valli il brano Il bambino col fucile interpretato da Adriano Celentano e incluso nell’album Le migliori. Dal 6 maggio 2016 viene trasmesso nelle radio il singolo Eternamente ora, tratto dall’omonimo album, seguito dal terzo singolo In equilibrio. È autore della colonna sonora del film Poveri ma ricchi di Fausto Brizzi, con Christian De Sica ed Enrico Brignano, che è uscito il 15 dicembre 2016.

Dopo la vittoria del Festival di Sanremo 2016 nella sezione delle “Nuove Proposte”, il 12 dicembre seguente è stata annunciata da Carlo Conti la sua partecipazione tra i “Campioni” del Festival di Sanremo 2017 con il brano Occidentali’s Karma, con cui si classifica al 1º posto. Con Occidentali’s Karma rappresenterà l’Italia all’Eurovision Song Contest 2017,che si terrà in maggio a Kiev.

Fonte: https://www.cittadiverona.it/eventi/scheda17562/concerti/francesco-gabbani-a-villafranca-.html

Nessun commento

#PARCO #GIARDINO #SIGURTA’ 2018

PARCO GIARDINO SIGURTA'

A pochi chilometri da Verona, sulle colline moreniche che abbracciano il Lago di Garda, vi attende un’oasi ecologica incantata e unica nel suo genere: il Parco Giardino Sigurtà, uno tra i cinque giardini più straordinari al mondo.

PARCO GIARDINO SIGURTA’: TRA STORIA, CULTURA E NATURA

Ci sono posti dove storia, cultura e natura sono in grado di convivere in perfetta armonia, regalando sensazioni ed emozioni destinate a rimanere indelebili.
Visitare il Parco Giardino Sigurtà non significa solo regalarsi una giornata rigenerante in un contesto naturale che si estende per 600.000 mq, ma molto di più: è come sfogliare un diario lungo sei secoli, leggendo un’affascinante storia scritta sul territorio dai personaggi che lo hanno vissuto, abitato e trasformato.

Le cinque grandi fioriture, la Grande Quercia, la Meridiana Orizzontale, l’Eremo, i 18 laghetti fioriti, il Giardino delle Piante officinali, il Grande Tappeto Erboso: sono solo alcune delle attrazioni naturali di questa incantevole oasi. Senza dimenticare poi i celebri Bossi che, scolpiti dalla Natura e “accarezzati” dalla sapiente mano dell’uomo, hanno dato vita nei secoli ad oltre 40.000 sculture viventi dall’aspetto surreale.
Qui ogni stagione nasconde meraviglie sempre diverse, tutte da scoprire: per questo, da marzo a novembre, ogni giorno è perfetto per visitare il Parco Giardino Sigurtà.

TANTI MODI PER SCOPRIRE IL PARCO GIARDINO SIGURTA’

Il Parco Giardino Sigurtà può essere visitato a piedi, per una rilassante passeggiata, con le comode golf-cart, con i divertenti trenini panoramici (“Itinerario degli Incanti”, 7,5 km, 30 minuti circa) e, per i più sportivi, con la propria bicicletta o noleggiandone una direttamente all’entrata del Parco.
E ancora, per chi desidera conoscere la storia e tutte le curiosità sul Parco, è a disposizione lo Shuttle elettrico per una visita personalizzata di circa un’ora in compagnia di una delle guide del Parco.
Per una pausa gustosa immersi nei suoni e nei profumi della natura, sono inoltre a disposizione quattro chioschi con servizio bar, oltre a diverse zone appositamente allestite per pranzi al sacco e picnic.

INFORMAZIONI GENERALI

Il Parco è aperto dall’8 marzo agli inizi di novembre, tutti i giorni con orario continuato, entrata dalle 9.00 alle 18.00 e uscita alle 19.00. Nei mesi di marzo, ottobre, novembre entrata dalle 9.00 alle 17.00 e chiusura alle 18.00.
Prezzi: adulti 9,50 €; ragazzi (5-14 anni) € 6,00; bambini (0-4 anni) gratis; oltre i 65 anni € 7,00; portatori di handicap (disabili al 100% con certificato) gratis, accompagnatore prezzo ridotto € 7,00.

fonte: https://www.cittadiverona.it/aziende-verona/parchi-divertimento-a-verona/giardini-e-parchi-naturali/parco-giardino-sigurta.html

Nessun commento

#Cosmo in #concerto #live ai Bastioni Vallo #città di Nimes

Cosmo in concerto live ai Bastioni Vallo città di Nimes

Giovedì 5 luglio 2018, alle 21.00, ai Bastioni Vallo Città di Nimes, concerto di Cosmo!!

Dopo aver fatto ballare tutta Italia nel suo tour, al Concerto del Primo Maggio e nei superlocali italiani, Cosmo vuol far divertire anche il pubblico veronese.

Il suo nuovo singolo Quando ho incontrato te si afferma tra i brani più trasmessi dalle radio, la prima parte del tour si avvia alla conclusione con uno degli appuntamenti più attesi dell’anno.

Da tutti considerato “il miglior live del momento”, quello di Cosmo è uno show particolarissimo, enfatizzato anche da un set up di luci molto diverso e lontano da quello dei normali concerti pop.

L’idea, infatti, non è tanto quella di illuminare i musicisti, ma far sì che appaiano e scompaiano di continuo fino a mettere al centro la musica, la vera protagonista degli show del Cosmotronic Tour, e quasi provare a disorientare il pubblico.

Guardare fissi il palco non è obbligatorio.

Provare a perdersi nel flusso delle tracce di Cosmotronic invece sì.

Biglietti su ciaoticket.it

fonte: http://www.cittadiverona.it/index.php?option=com_jcalpro&extmode=view&extid=18894

Nessun commento

#Concerto di #Caparezza a #Villafranca 2018

Concerto di Caparezza a Villafranca 2018

Da novembre a febbraio ha registrato 20 “sold out” nei palazzetti, ha percorso più di 9.000 KM sul furgone da Nord a Sud dello stivale, ha venduto più di 125.000 biglietti ed è indubbiamente l’artista dell’anno.
Grazie al suo ultimo album “Prisoner 709” (Disco d’Oro) e ai suoi singoli è rimasto nelle “hot airplay” radio italiane: il risultato è che CAPAREZZA è l’artista italiano dell’anno.

L’album, la cui uscita è coincisa con la pubblicazione del singolo Ti fa stare bene, è frutto di una profonda crisi interiore del rapper molfettese, è incentrato sulla tematica dell’ingabbiamento all’interno della propria dimensione (o prigione, come dichiarato dallo stesso artista) mentale, e si differenzia notevolmente dal precedente Museica sia per sonorità (molto più vicine al rap e al rock) che per tematiche, molto più intimistiche e riflessive.

Nell’album, e in particolare nel brano Larsen, chiaro riferimento all’effetto Larsen, sono inoltre presenti numerosi riferimenti all’acufene, condizione che ha colpito il cantante nel 2015 e che lo ha sensibilmente influenzato nella realizzazione del disco.

Venerdì 13 luglio alle 21.00 sarà in concerto al Castello Scaligero di Villafranca!

Fonte: https://www.cittadiverona.it/eventi/scheda882/concerti/concerto-di-caparezza-a-villafranca.html

Nessun commento

#PeterCincotti al #TeatroRomano 2018

Giovedì 21 giugno 2018, alle 21.15, al Teatro Romano, per Verona Jazz Festival, concerto di  Peter Cincotti.

Long Way From Home è il titolo del nuovo album di Peter Cincotti, uscito il 13 ottobre. Scritto, arrangiato e prodotto dallo stesso Cincotti durante un periodo di due anni, “Long Way from Home” contiene 12 tracce in cui il musicista mescola con naturalezza pop, rock, blues e jazz, nel suo stile unico ed inconfondibile.

È il suo album più personale fino ad oggi, e rispetto ai suoi precedenti lavori “Long Way From Home” incorpora un pianoforte più ritmico giocando con una piega pop. “Mai prima d’ora ho usato il pianoforte in questo modo.

Alcuni anni fa ho iniziato ad avere delle idee per un album che portasse un pianoforte più attivo, più ritmico, nel paesaggio della musica moderna”, ha detto Cincotti.

Se provaste a mischiare Billy Joel, Oscar Peterson e One Republic, il risultato sarebbe qualcosa di molto vicino a questo lavoro.

Cincotti si è trasferito nel Jersey Shore per realizzare questo progetto e di questa esperienza spiega: “A un certo punto, ogni volta che andavo a dormire, una nuova canzone mi appariva in ogni sogno. Così mi svegliavo e scrivevo. Diverse tracce di questo album sono state scritte in questo modo. Sono arrivato ad un punto in cui non mi sembrava di comporre, ma di scrivere quello che percepivo essere già lì.”

fonte: https://www.cittadiverona.it/eventi/scheda18748/concerti/peter-cincotti-al-teatro-romano.html

Nessun commento

#Riki al #CastellodiVillafranca 2018

Riki al Castello di Villafranca 2018

Sabato 14 luglio 2018, alle 21.00, al Castello Scaligero di Villafranca, concerto di Riki, pseudonimo di Riccardo Marcuzzo (Segrate, 4 febbraio 1992), è un cantautore italiano.

La stella di Riki si fa notare alla sedicesima edizione di Amici di Maria De Filippi,dove viince nella categoria canto, ma perde lo scontro finale con il vincitore della categoria ballo, il suo compagno di squadra Andreas Müller.
Durante il programma viene scoperto da Francesco Facchinetti che in seguito diventerà il suo mentore e manager.

Il 19 maggio 2017 è stato pubblicato per la Sony Music il suo EP d’esordio, Perdo le parole, composto da sette brani, arrivando in cima alla classifica degli album più venduti in Italia.

L’album è rimasto al primo posto in classifica per cinque settimane consecutive, ottenendo a un mese e mezzo dalla sua pubblicazione la certificazione di doppio platino risultando inoltre al primo posto tra gli album più venduti in Italia nei primi sei mesi del 2017.

Il 29 settembre 2017 esce il singolo Se parlassero di noi, primo estratto dall’album d’esordio di Riki, Mania, composto di altri undici brani e certificato disco di platino dalla FIMI per le oltre 50.000 copie vendute.

Ad oggi, RIKI, è l’artista italiano che al suo esordio ha venduto più biglietti in minor tempo, per circa 20 tappe del tour.

fonte: https://www.cittadiverona.it/eventi/scheda18603/concerti/riki-al-castello-di-villafranca.html

Nessun commento

#Calcutta in #concerto a #Verona 2018

Calcutta in concerto a Verona 2018

Lunedì 6 agosto 2018 alle 20.15 Edoardo D’Erme, in arte Calcutta, sarà in concerto all’Arena di Verona!

Attivo come musicista dal 2007, pubblica il suo primo disco nel 2012 con l’etichetta Geograph, nel 2013 poi pubblica l’EP The Sabaudian Tapes, registrato in cassetta a tiratura limitata, e nel 2015, in collaborazione con Marta Venturini e Niccolò Contessa de I Cani, produce e pubblica il suo secondo lavoro, Mainstream, raggiungendo la notorietà nazionale anche grazie al singolo Cosa mi manchi a fare, primo estratto dall’album.

Nel maggio 2016 pubblica il singolo Oroscopo, in collaborazione con il duo Takagi & Ketra e nel 2017, scrive per J-Ax e Fedez i testi di due canzoni (Milano intorno e Allergia) pubblicate nell’album Comunisti col Rolex uscito nel gennaio 2017;

Ha collaborato al singolo estivo di Nina Zilli Mi hai fatto fare tardi, con Francesca Michielin, per Io non abito al mare, Tropicale, La Serie B e Tapioca.

Il 15 dicembre 2017 ha pubblicato il nuovo singolo dal nome Orgasmo

fonte : https://www.cittadiverona.it/eventi/scheda18530/concerti/calcutta-in-concerto-a-verona.html

Nessun commento

#LennyKravitz a #Verona

Lenny Kravitz a Verona

Con Raise Vibration Tour torna in concerto Lenny Kravitz, che si esibirà a Verona, in Arena, lunedì 16 luglio 2018 alle 21.00!

In primavera inoltre dovrebbe essere pubblicato il suo ultimo lavoro!

Lenny Kravitz è sicuramente una delle principali icone rock dei nostri tempi, grazie a una carriera ventennale che ha trasceso generi, stili, razze e classi.
Influenzato da soul, rock e funk degli anni ’60 e ’70, questo autore, produttore e multi-strumentista ha vinto 4 Grammy Awards consecutivi oltre a stabilire il record per maggior numero di vittorie nella categoria “Miglior Performance Vocale Rock Maschile”

I suoi 10 album hanno venduto più di 38 milioni di copie in tutto il mondo e molti dei suoi singoli sono indimenticabili!

fonte: http://www.cittadiverona.it/index.php?option=com_jcalpro&extmode=view&extid=18455

Nessun commento

#Concerto di #Sting in #ArenadiVerona 2018

Concerto di Sting in Arena 2018

Sting torna all’Arena di Verona domenica 29 luglio 2018 alle 21.00!

Concerto di Sting in Arena a VeronaSTING

Compositore, autore, attore, filantropo e attivista, Sting è nato a Newcastle (Inghilterra) prima di trasferirsi nel ’77 a Londra e formare i Police assieme a Stewart Copeland e Andy Summers.

Durante la sua carriera solista, costellata di grandi successi, Sting ha vinto 10 Grammy Award, 2 Brits, 1 Golden Globe, 1 Emmy e ricevuto 4 nomination agli Oscar.

Dopo l’acclamato disco uscito nel 2016- 57th & 9th –che segna per l’artista un ritorno al pop/rock dopo oltre un decennio, Sting è pronto a pubblicare assieme a Shaggy un album dal sapore reggae dal titolo 44/876 il prossimo 20 aprile (su etichetta Interscope/Universal).

Mettendo insieme gli album pubblicati con i Police e quelli da solista, Sting è arrivato al traguardo di 100 milioni di album venduti. Ha inoltre vinto 10 Grammy, un Golden Globe, un Emmy e tre nomination agli Oscar per i film Le follie dell’imperatoreKate & Leopold e Ritorno a Cold Mountain.

fonte: https://www.cittadiverona.it/eventi/scheda10035/concerti/concerto-di-sting-in-arena.html

WP2FB Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.